UN PROGETTO DI ALFREDO ACCATINO

Un viaggio non scontato tra artisti, visionari e designer da tutto il mondo, molto lontano dai soliti 50 nomi. Non esisterebbero le avanguardie storiche senza maestri sconosciuti alla massa (ma certo non a musei e collezionisti). E non si sarebbe formata una cultura del ‘900 e del contemporaneo senza l’apporto di pittori, scultori, fotografi, designer, scenografi, illustratori, progettisti, costumisti, visualizer, che in queste pagine vogliamo riproporre. Immagini e storie – spesso straordinarie - che rischiavamo di perdere o dimenticare.


Seguiteci anche ogni mese su ARTeDOSSIER
https://www.facebook.com/museoimmaginario.museoimmaginario

https://www.facebook.com/Il-Museo-Immaginario-di-Allfredo-Accatino-487467594604391/




domenica 16 gennaio 2011

HUNDERTWASSER O DELLA LINEA CURVA

"La linea retta fa ammalare l'uomo perché non esiste in natura e lo espone, di conseguenza,
a uno stimolo estraneo all'organismo.
Questa linea è una minaccia creata dall'uomo stesso.
Vi sono milioni di linee, ma una sola è portatrice
di morte: quella tracciata con la riga".
Friedensreich Hundertwasser 
(Vienna, 15 dicembre 1928 – 19 febbraio 2000)




Nessun commento:

Posta un commento